sabato 28 giugno 2008

Torta al Cocco morbida


vi è mai capitato di essere invitati a cena.... e ai vostri amici non piacciono le creme, non piacciono le gelatine, non piace la panna....e vogliono un dolce da voi!!!! è un guaio ... soprattutto perchè loro comunque si aspettano qualcosa che sia molto buono......

se poi ci si mette il poco tempo a disposizione...... lo sconforto è totale!!!!!!

per fortuna è venuto in mio aiuto il ricordo di una torta molto buona, fatta lo scorso anno in occasione di una scampagnata, che all'epoca era piaciuta parecchio a tutti. La ricetta l'avevo presa su cookaround ed era quella postata da Hellyna (tranci al cocco). Io l'ho adattata per una torta.

La particolarità di questa torta, è che è molto morbida (soprattutto se la si prepara il giorno prima) per la presenza della ricotta, abbastanza umida (per cui non necessita di essere farcita) e soprattutto è molto semplice da realizzare: si fa tutto nel robot da cucina (della serie poca fatica..tanta resa eheheh)

Torta al Cocco morbida

Ingredienti :

gr. 160 farina di cocco
gr. 220 di farina 00
gr. 200 zucchero
gr. 250 ricotta (vaccina)
gr. 50 di burro
3 uova
1 yogurt (gr.125-150) al cocco
½ bicchiere circa di latte
1 bustina di lievito

Procedimento :

Frullare le uova con lo zucchero finché non diventano bianche e spumose quindi, senza smettere di frullare :aggiungere il burro (sciolto), la ricotta, lo yogurt, il latte e le farine setacciate con il lievito. Quando il composto è ben amalgamato metterlo in una teglia del diametro di cm 24/26 (dipende se la volete più alta o un po’più bassa) e cuocere a 180° per circa 40 minuti (verificare la cottura con la prova stecchino).

23 commenti:

Lo ha detto...

io ho fatto una ricetta molto molto molto simile solo che invece di 200 gr di zucchero aveva 100 gr di zucchero di canna integrale..avevo un certo non so che...come un richiamo alla perfezione...hihihii

dario ha detto...

perfezione????? certo Lo..... per chi non l'ha mai mangiata con la dose di zucchero giusta.......
potrebbe "sembrare"... ma la vera perfezione è con 200 grammi della soave polverina bianca....

Lo ha detto...

Dario sono davvero preoccupata per te...ma vedi come parli?????? è dipendenza totale...se la fai come dico io....assopori meglio il sapore degli altri ingredienti...ihhi anke se la tu adeve essere slurposissimaaaaaaa

dario ha detto...

ok Lo!!! facciamo così: tu la provi(con grande piacere per il tuo gusto) con la mia quantità di zucchero... ed io farò altrettanto (con grande fatica) con la tua quantità..e poi ci scambieremo le nostre opinioni al riguardo.... (che già immagino...eheheheh)

Firesil85 ha detto...

Ehi zio ma non eri a dieta...ma skerzi a parte le tue ricette sono meravigliose...buona serata Silvia

Simo ha detto...

Caro Dario, ti dirò...io faccio parte di questa schiera...adoro le torte il più semplici possibile....(anche se le altre non le disdegno completamente, neeeeèèè???!!!)
buonissima serata
Simo

Simo ha detto...

Ops...dimenticavo...passa da me che c'è un premio per te!!!!!!!!!

emilia ha detto...

Mazzate Dario che amici esigenti !! Io mi accontento di una torta a 5 piani pannosa....ma mangio volentieri anche questa ....ahahha. Buona domenica :)

Claud ha detto...

Quando ancora mangiavo ricotta (che buona...) un mio collega ne faceva una simile... con le mandorle a scaglie sopra! Deliziosa!
(soprattutto se non sapevi quanto zucchero ci metteva!!)

Daniela59 ha detto...

bravo,bravo,bravo.... che altro dire,applausiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

dario ha detto...

eheheh ... mi sa che ormai la dieta....
grazie Silvia!!!!


ciaooooo Simo!!!!
provala allora...merita davvero!!
un premio??? vengo subito!!!!


eh si emilia..mooolto esigenti !! amh.... anche io mi accontento di una torta a 5 piani pannosa....
ciaoooooooo! un bacio


ciao Claud!!!...... con le mandorle a scaglie sopra.... mi intriga!!!!


grazie Danyyyyyyy!!!!!
bacionissimiiiiiiiiiiii!!!!!!!

manu ha detto...

ma è bellissima!!! ma con questo caldo non ce la faccio ad accendere il forno!!!
baciotti

NIGHTFAIRY ha detto...

L'aspetto é delizioso!spesso le cose poco pasticciate sono le migliori :)
Un bacione!

Micaela ha detto...

mmm... mi sa tanto di buono questa tortina e visto che ho a casa una vaschetta di ricotta in fase di scadenza ti dispiace se me la copio?

dario ha detto...

ciaoooo manu!!!!!!
grazie!!!! eh si lo so...quando fa caldo...il forno è meglio farlo accendere agli altri eheheh!!!baciottiiiii

Eh si Night!!! ci sono volte che le cose semplici vengono apprezzate di più!
Un bacione anche a te!

ciaoo Micaela!!! grazie per essere passata!!! mi dispiace se copi???? anzi... ne sarei molto onorato!!!!

Ely ha detto...

anche qui una splendida ricetta!!! adatta ai bambini della ciurma che non amano le farcie e le torte troppo elaborate! questa la faccio subito anche se sono a dieta!!!
un bacione!!!
Ely

sweetcook ha detto...

Questa torta ha tutto l'aspetto di essere di una sofficità sconvolgente:O
La terrò presente:-)

dario ha detto...

ciao Ely!!!!
eh si!!! è poprio adatta chi non ama le torte troppo elaborate (non solo i bimbi eheh!)
un kissone!!!

ciao sweetcook!!!!
hai perfettamente ragione: è sofficiosissima!!!!! provala che merita davvero!
:)

Anonimo ha detto...

ma non dite che tipo di ricotta mettere se quella romana oppure no

dario ha detto...

hai ragione anonimo, correggo subito la ricetta! io non so che tipo di ricotta è quella romana: io ho utilizzato quella vaccina!
ciaoo!

Anonimo ha detto...

Ciao Dario, il sapore è davvero squisito ma ho una domanda: all'inizio era perfetta ma dopo poche ore già si era indurita molto. Da cosa può dipendere? ho seguito passo passo, e coperta come copro tutte le torte. La cuocio di meno la prox volta o cosa? Grazie mille!
Camilla

rory ha detto...

wow complimenti!!!ho letto tante tue ricette...e sappi...che per me sei un mito!!!!^^
ZIODA' THE BEST!!!!!!!!!!^^

Anonimo ha detto...

La faccio stasera....speriamo venga bella e buona come la tua!
ciao carmen