domenica 28 novembre 2010

Torta pere cioccolato (una coccola sotto la neve)




udite.. udite!!! oggi non piove!!!!
strano né??? ...... ovvio... ....STA NEVICANDO!!!!!!!
uff.!!! ma che bisogna fare per avere una domenica con un pochetto di sole? ma chi devo uccidere? (ovviamente con morte moolto lenta ... a base di dolci!!! eheh!)
vabbè... anche se si dice """chi vive sperando....ecc. ecc.""" io non dispero...prima o poi.... (spero prima, di poi...)
e così, giusto per coccolarci un pochino davanti a questo tempaccio, ho preparato questa tortina che sembra fatta apposta per tirarci un po' su (mmm....sinceramente ce ne sono almeno un migliaio di tortine adatte a questo scopo ...slurp!!)
e... per non farci mandare proprio nulla.... l'ho ricoperta con panna montata e alcuni tartufini di ricotta/cacao.
non è certo un dolce light..... ma con il freddo che fa oggi ..... ci vuole proprio!!!
Ingredienti:
- gr. 200 farina
- gr. 120 zucchero
-4 uova
- 2 cucchiaini di lievito
- gr. 200 cioccolato fondente
- gr. 180 burro
- gr. 80 di biscotti al cioccolato
- 2 scatole di pere sciroppate (8 mezze pere)
- 3 cucchiai di rhum
inoltre (facoltativo)
- ml. 400 panna montata (dolcificata con zucchero a velo)
- tartufini fatti (dosi ad occhio)
con ricotta, zucchero, cacao, biscotti al cacao sbriciolati e liquore a piacere)

Procedimento:
tartufini: lavorare la ricotta con zucchero e cacao. Aggiungere i biscotti sbriciolati e il liquore (io per le dosi vado ad occhio: lo zucchero e il liquore in base ai propri gusti, il cacao finchè prendono il colore desiderato ed i biscotti quanto basta per dare la consistenza all'impasto. Fare riposare l'impasto nel frigorifero un paio di ore, quindi fare delle piccole palline e rotolarle nel cacao. (conservare in frigo).
torta: Mettere le pere sciroppate in una ciotola e irrorarle con un cucchiaio di rhum. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato a pezzetti con 100 gr. di burro. Battere con le fruste 4 tuorli con lo zucchero e 70 gr. di burro. Quando si ottiene un composto spumoso aggiungere il cioccolato fuso e continuando a mescolare aggiungere i biscotti, i 2 cucchiai di rhum ed infine la farina setacciata con il lievito. Montare a neve gli albumi e aggiungerli delicatamente al composto (solito modo: mescolando dall'alto verso il basso per non smontare gli albumi). Imburrare ed infarinale una teglia del diametro di cm 24 e versare metà composto. Quindi mettere sopra il composto le pere, sgocciolate e tagliate a spicchi, con la parte concava rivolta verso l'alto. Terminare con l'altra metà del composto, livellare con un cucchiaio e infornare in forno preriscaldato a 175° per circa 40 minuti. Sformare fredda.

è gia buona così, magari con una spolverata di zucchero a velo





ma .. volete mettere servirla ricoperta con tanta panna montata e (crepi l'avarizia) con tanti buoni tartufini????




a noi è piaciuta molto ... spero piaccia anche a voi!!!!

un abbraccio alla prossima.

buona domenica

47 commenti:

pasticciona ha detto...

la neve che vedi fuori l'hai riflessa sull'estetica del tuo dolce... complimenti molto bella, e mi sa pure buona..

arabafelice ha detto...

Anche la torta sembra imbiancata da uno strato di neve...e' bellissima! :-)

manuela e silvia ha detto...

Ciao Dario! qui non nevica...ma piove e c'è tanto vento! oramai ce lo siamo dimenticate il sole la domenica!
ma che bel dolcino goloso! con le pere sciroppate gli hai dato una marcia in più e non parliamo della crema decorativa...
baci baci

Cranberry ha detto...

Io preferisco quella super light con TAAAAAAAAAAANTISSIMA panna e i tartufini!
Ma si è finita da qualche mese la prova costume, chi se ne frega...una bella botta di zuccheri ongi tanto ci vuole :P
Buona domenica ziodà:D

Enza ha detto...

io ti aiuto ad uccidere: anche io desidero uno sprazzo di sole.... mi sono stufata di cielo nero, fulmini, tuoni e pioggia!!!
cmq se ti avanza, mandami pure una fetta di torta.... dev'essere buonissima!!!

Gabri ha detto...

...ma come fa la tua famiglia a non "sdilinquirsi" -come direbbe Camilleri- davanti a tutte le delizie che sforni ogni settimana?!? Ma una statua d'oro, dovrebbero farti!! :)))
Buona domenica (ormai andata...), zioda'!!

Ely ha detto...

guarda sono sicura che piace tanto anche a me mannaggiaaaaaa! che bontà Dario! baci Ely

Claudia ha detto...

La neveeeee che bellezza.. qui a Roma pioggia battente.. sigh Ottima la tua torta.. che bella copertura golosa! baci e buona serata :-)

Ale ha detto...

Dario buonissima!!!! Tu ci vizi sempre :-))

dolcichiacchiere ha detto...

w la neve....se la ricompensa è questa qui...neve tutti i giorni.ciao katia

NIGHTFAIRY ha detto...

Adoro la neve!e anche questa torta :-p

fantasie ha detto...

Anche se qui ci sono 25 gradi, mangerei vvolentieri questa torta goduriosa!

Simo ha detto...

Come al solito non ti sei smentito....grazie per la mail. Mi ha scaldato il cuore!
A presto

Catarina - ReceitaseSaboresdoMundo ha detto...

Mi è piaciuta la ricetta.
Congratulazioni per il grande lavoro.
Deve essere stato un piacere.
Baci

Luca and Sabrina ha detto...

Anche da noi c'è un tempaccio, pioggia tutto il giorno e poi neve, con un freddo che siamo rimasti tutto il giorno in casa al calduccio e abbiamo sfornato anche noi. Questa coccola di cioccolato e pere con tutta quella panna montata riesce a mitigare anche i rigori del tempo, poi è leggermente alcolica...e ci credo che vi è piaciuta tanto!
Buona settimana e mille baci
Sabrina&Luca

Ka' ha detto...

Con una torta così a me passerebbe in un baleno il malumore causato dal tempo orribile! Complimentoni ZioDa'!

elenuccia ha detto...

La prossima volta che sei preso dallo sconforto per il brutto tempo e ti metti a fare una torta fai un fischio...che io arrivo anche sotto la tormenta ^_^

Edith Pilaff ha detto...

Bellissima!I tartufi sono un tocco geniale! Bravo zietto,xx

ღ Sara ღ ha detto...

che golosità zietto!! pure i tartufini ci hai messo sopra!!! una libidineeeeee!!!!! buon inizio settimana, un bacione grande!! :-*

lucy ha detto...

veramente questa torta è una delizia, impagabile e conforntante ideale in queste giornate.oggi lunedì sole bellissimo!pensa a ieri i commercianti!!!

kristel ha detto...

E questa si che é una vera coccola!! Anche qui ha nevicato questo week-end pero' io non ho mangiato una torta cosi buona. :)

raffy ha detto...

Mamma mia Dario...che spettacolo questa torta... segno subito la ricetta!!!! ma io non ho parole... è meravigliosa e golosisssssssimaaaaaaaaaaaaaaa

Nel cuore dei sapori ha detto...

E che coccola!!! complimentoni!!! cioccolato e pera legano benissimo e quei tartufi fanno davvero gola!

Jul e Mo ha detto...

Che bella...e buona!! Sembra davvero ottima, tanto che la proporrò a Moreno! Che bello però: fuori la neve, dentro la famiglia e un dolce buono e giustamente ipercalorico! è così che dovrebbe essere l'inverno! ^^

Gunther ha detto...

dici niente una bella coccolata cosi, va beh ci da un bel brio :-))

mammadeglialieni ha detto...

che bella, ma sopratutto che buona che deve essere! a me andava bene anche con lo zucchero a velo, semplice semplice...solo per ingrassucchiare un pochino meno....
buona settimana!!!!!

( parentesiculinaria ) ha detto...

Caspita! E' cotta divinamente nonostante la presenza della frutta! Davvero mirabile. Non è così scontato sai? :)
E poi... evviva l'inverno! Un alibi formidabile per gustare queste meraviglie ipercaloriche! :D

Alice ha detto...

cioccolato e pere sono di per sè un abbinamento perfetto...ma con panna e tartufini...mmmm dev'essere una goduria!

sandramilù ha detto...

...questa non me la volgio proprio perdere...slurp che bontà!!!!!!!!
ma tu fai il pasticcere???

Caro nel mio blog c'è un regalino anche per te...vai vai!!!!

ciao ciaoooo

Lory B. ha detto...

Direi.....che non ti sei fatto mancare niente!!!!!!!
Spettacolare....in qualche modo bisogna tirarsi su di morale!!!!
Io, domenica ho fatto un'arrosto, "tiramisù"!!!!!
Si fa quel che si può!!!!!!!
A presto carissimo!!!!!!!!!

Daniela ha detto...

wow che meraviglia!! segno subito la ricetta. Ciao Daniela.

Enza ha detto...

mmmmmm.. ancora una delizia....
bravissimoooo!!
baci
Enza

Luciana ha detto...

La torta alle pere e cioccolato è già buona di suo, se poi ci aggiungi anche la panna e i tartufi è proprio da svenimento, bravissimo Dario come sempre ;)

Carla ha detto...

Ahahah!! non ci posso credere!!! settimana scorsa mi sono messa in testa questo dolce ma ho rimandato perchè nessuna delle ricette viste sul web mi convinceva. finchè ho avuto un flash e mi son detta: "sicuramente lui l'avrà fatta qualche volta.. andrò a curiosare (ancora) tra i suoi fantastici dolci!" ed eccola qui in prima pagina!! sei un mito! grazie mille!!!!
Carla

Anonimo ha detto...

Ci sono anch'io per i complimenti la torta è proprio bella,
non ho avuto molto tempo per
prepararla ,ma i tartufini no non
me li sono fatti scappare.
Ebbene si li ho fatti e sono ottimi
ci hanno tirato un po' su il morale.La pioggia non ci abbandona!!!
Ciao Nancy

Okkidigatta ha detto...

mannaggia che delizia Zio Dà ....
"rubo" la ricetta ....
kissss Patty

Ramona ha detto...

Il blog Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Ballarini, ti invita a partecipare ad un contest a premi.
Ai 3 vincitori saranno assegnati 3 fantastici prodotti Ballarini.
Cosa aspetti? Dai libero sfogo alla fantasia e partecipa al contest.
http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2010/11/contest-foodblogger-ai-fornelli-con.html

BARBARA ha detto...

Già la torta di per sè è stupenda...ma poi, con la copertura che le hai cucito addosso...divina!

unika ha detto...

per avere questo tipo di coccola farei nevicare tutti i giorni ahahahah buona giornata
Annamaria

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Vanessa ha detto...

Ciao, voglio dire che ho amato il tuo blog e mi è piaciuto molto questa ricetta,
Congratulazioni per il grande lavoro.

maria luisa ♥ ha detto...

ma si, mettiamola tanta panna montata e questi meravigliosi tartufini, che delizia!

Ago ha detto...

E' bellissima questa torta Zietto e ti direi anche di venire qui da me per un pò di sole...non fosse che da una settimana stiamo morendo di freddo, soprattutto ieri ed oggi...abbiamo la neve a pochi km di distanza :-(((
Adesso mi ci vorrebbe proprio questa torta, maaaa dal freddo che fa, vuoi sapere cosa farei io? non panna montata, ma ci metterei sopra una salsa di cioccolato tiepida per riscaldarmi un pò! ;-PPP

ranapazza65 ha detto...

Ciao ziodà, sono passata per caso in questo dolce blog molto goloso come questa bella torta di pere e cioccolato innevata anche lei;)
Bravissimo mi aggiungo con molto piacere ai sostenitori così non ti perdo!
buona serata Anna

denny ha detto...

anche oggi nevica, l'ideale sarebbe addentare una fetta di questa bella torta seduta vicino al calore del fuoco del caminetto...

ღ Sara ღ ha detto...

Wè zio dove sei finito??? tutto bene?? un bacione grande e ti aspetto nè!

Anonimo ha detto...

Ziodà manchi da un bel pò ai tuoi incontri domenicali,dove sei?
Ti aspettiamo tutti.
A presto Nancy