domenica 30 maggio 2010

Voglia d'estate, voglia di mare, voglia di S. Tropez (la torta ovviamente....)


magariiiiiiii Saint Tropez (quella vera.... al mare!!!!)
.......per adesso accontentiamoci di questa... che tra l'altro è già molto appagante di suo!!! (slurp)
la ricetta l'ho presa dallo stupendo pdf della raccola di Dolci a gogo!!! : "i dolci più buoni del mondo". (ci sono moltissime ricette una più bella dell'altra ..... praticamente da provare TUTTE!!!)
io a suo tempo l'ho scaricato subito ed ogni tanto lo sfoglio, lustrandomi gli occhi ....e proprio questa settimana mi sono detto: """"lo guardo, lo guardo....ma perchè non farlo fruttare????""""" ...... e così ho fatto!!!!
la mia scelta è caduta sulla "torta di saint tropez" (o tropezienne) - la ricetta è di Imma (ma guarda che caso...eheheh!!!!) per due motivi: il primo che questa torta ha un aspetto mooolto godurioso, il secondo motivo è che è semplicissima da fare (soprattutto se si utilizza come me la macchina del pane): ammetto che in questo periodo non ho molta voglia di passare tanto tempo ai fornelli.....
vi riporto la ricetta di Imma (con le mie varianti per mdp)


Ingredienti:

Per la brioche:
450gr di farina Manitoba
3 uova
50gr di zucchero semolato (lei ne mette di meno, io ne metterei almeno 80/100 gr)
125gr di burro
125gr di latte
20 gr di lievito di birra
un pizzico di sale
un tuorlo d’uovo per spennellare
zucchero semolato per cospargere il dolce


Per la crema:
2 buste di quella gia pronta pane angeli con 500 ml di latte (ve l'ho detto sono un po' indolente in questo periodo)
150gr burro
50gr di zucchero a velo

Procedimento:

Per la Brioche: nella macchina del pane, mettere nel cestello il latte tiepido e sciogliervi il lievito; quindi aggiungere le uova e il burro liquefatto, la farina setacciata, lo zucchero e il sale. Avviare il programma impasto/lievitazione (il mio dura 1 ora e 25 minuti). Togliere l'impasto dalla mdp, sgonfiarlo un poco e sistemarlo in uno stampo a cerniera da 24/26 cm (possibilmente ricoperto da carta forno bagnata e strizzata ) lasciare lievitare un’altra oretta (a me sono bastati 45 minuti) e infornare a 180° per 35/40 minuti.

Per la crema, lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, deve essere morbidissimo. Quindi con un frullatore lavorare il burro morbido con lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema: a questo punto aggiungere la crema pasticciera a cucchiate continuando a sbattere in modo da non smontare il tutto. Mettere la crema in frigorifero per un'oretta. Tagliare in due la brioche ormai fredda e farcirla con la crema. Decorare con una spolverata di zucchero a velo. (e se volete: con zucchero in granella)



La mia è venuta altissima, tant'è che ho dovuto ridurre l'altezza della brioche, togliendone un po'al centro!!!

che dire..a noi è piaciuta molto... provatela!!!!!!!!

buona domenica a tutti

un abbraccio

42 commenti:

Lory ha detto...

ma questa torta è una meraviglia...complimenti per questa e per tutte le altre :))

Nel cuore dei sapori ha detto...

Hai fatto benissimo a far fruttare il pdf in questa maniera! Complimenti, ti è venuta uno splendore!Buona domenica ziodà :)

Giuky ha detto...

voglia di un assaggino di questa torta!!:)buonissima!

Golosina ha detto...

che meraviglia!!!è eccezionale questa torta!!!me ne offri un pezzettino?!!!

Edith Pilaff ha detto...

Spettacolare,e' una torta che conosco bene,ma questa versione mi sembra da urlo!
Buona domenica e un bacione.

Juli56 ha detto...

Last summer when we stayed at St.Tropez we ate this cake.It is gorgeous!!!!

Greetings from Germany

Sabine

Ale ha detto...

Zio passa una fettina!!!!!!!!!
Buona settimana bacio Ale

*...Fabiana...* ha detto...

Ciao!!...i miei complimentoni per il blog e le ricette!! :O) io sono una giovane cuochetta...e mi sono aggiunta al tuo blog...mi farebbe molto paicere se lo facessi anche tu...così mi puoi lasciare dei consigli...e magari insegnarmi qualcosa!!...ti aspetto!! grazie in anticipo!! un bacio...buona giornata!! :O) ah...il sito è www.spadelliamo.blogspot.com o senno clicca sulla foto!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ciao ziooooooooooo!!!!che goduria la torta trapezienne.....adesso mi hai fatto venir voglia di rifarla e devo dire che l'utilizzo della mdp per realizzarla è davvero un ideona....ti è venuta una favola!!!un bacione grande,imma

arabafelice ha detto...

Una torta splendida, zio, come ogni settimana d'altronde...ciao!

Federica ha detto...

irresistibile....complimenti!ciao!

Manu ha detto...

Com'è dolce la domenica ora che ho scoperto il tuo blog Zio!!!Praticamente un maritozzo gigante, che meraviglia!!! Per quanto riguarda Saint-Tropez devo essere sincera...preferisco il nostro Sud!
Bacioni

unika ha detto...

quando ho voglia di dolce...vengo nel tuo blog:-) non mi deludi mai:-) che meraviglia sta torta....
Annamaria

Nanny ha detto...

imma è una garanzia ma tu sei un eccellente esecutore :)

manuela e silvia ha detto...

Un panbrioche soffice che racchiude una deliziosa crema fresca all'interno! Ma come fanno a venirti sempre queste idee? DEliziosa e perfetta!
Eh si...anche noi abbiamo volgia di mare...o forse ne abbiamo bisogno...!!!
baci baci

marifra79 ha detto...

Si vede benissimo la bontà di questa torta!!!Ecco,io prendo quella bella fetta e augurandoti una buona serata, scappo via...
Un abbraccio

Mela ha detto...

Dario, che bontà !!!!!

Anch'io sono un pochetto indolente in questo periodo :-(

Colgo quindi il tuo suggerimento e quando manca un po' la voglia di fare...mi pare giusto far lavorare gli attrezzi che abbiamo in cucina e sfruttare ciò che l'industria ci mette a disposizione!
Ogni tanto si può fare!
Ciao Zietto e buona settimana!

Damiana ha detto...

Un tuffo in quella Saint Tropez lì,sarebbe un vero toccasano.Bravissimo,hai fatto bene a far fruttare i tuoi tesori!Un capolavoro!

Gloria ha detto...

Ciao, che bella torta... è la prima volta che ti lascio un commento ma seguo sempre il tuo blog. Fai delle bellissime ( e immagino buonissime) ricette!
Ho da poco un mio blog di ricette se ti va dacci un occhiata.
Ciao, Gloria.

dauly ha detto...

è un fiorire di tropezienne ! ne ho appena vista una su un altro blog, doppia tortura!!

madama bavareisa ha detto...

buona buona! bravo!!!

Zasusa ha detto...

una delizia a cui è difficile resistere!

mammadeglialieni ha detto...

hai detto bene goduriosa e semplice!

mammadeglialieni ha detto...

p.s. ho provato la torta slava...che buooonaaaaa!!!!
se l' è pappata anche yuffie, nonstante la marmellata! (yuffie mangia solo cioccolata...!) ciaooo!

Ago ha detto...

Questa è una di quelle torte che farò quest'estate...è un paio d'anni che ce l'ho in lista, ma poi me la dimentico e resta lì ad attendere il suo mometno di gloria :-D
E' bellissima, davvero! Imma è una garanzia e capisco anche la tua poca voglia...poco tempo fa è successo anche a me, adesso invece ne ho pure troppa e per contro, ho pochissimo tempo da dedicare alla cucina..che tristezza! :-(
Zietto vado a studiare...posso prendere una fettinina piccolina piccolina? mi hai fatto venire voglia di farla subito e non posso :-(((((
Bacissimiiii
Ago :-*******

Claudia ha detto...

Mi ero dimenticata di quel pdf.. nell quale tra l'altre c'è anche una mia ricetta!!! Questa è favolosa.. tè venuta proprio bene!!!!! :-)))) Buon lunedì!!!!

Cecilietta ha detto...

Accidenti ma è altissima e gonfissima...che voglia!!!Bravissimo Da' e a presto

elenuccia ha detto...

Altro che mare, molto meglio questa torta. E' veramente una meraviglia!!! mi hai fatto venire una voglia ;-)

Zulia ha detto...

mamma mia , la tua torta è una meraviglia!Complimenti!
Ciao, Zu

Dida70 ha detto...

Dario...mi hai convinta a scaricare il pdf e soprattutto a provare questo dolce per domani!!! adoro tutte le preparazioni 'briosciose' e devo dire che devo 'per forza' preferire il dolce Saint-Tropez al luogo di villeggiatura ... si perchè l'idea del mare ... della spiaggia...di Saint-Tropez...mi fa balenare davanti agli occhi le immagini di bellissime fanciulle con un fisico mozzafiato che 'sfilano' sulla spiaggia con costumi da paura...un'immagine difficile da raggiungere dopo che ci siamo pappati questo dolce ahahahah!!! ma che ci posso fare...io sono così!!!
un abbraccio
dida

Gunther ha detto...

devo dire che le tue parole mi hanno fatto venire voglia anche di saint tropez del mare del sole e di tutto il resro complimemnti sembra un avera tropeizenne

Dolce D. ha detto...

mammamia che bontà

Jul e Mo ha detto...

MMMMH! Sembra davvero deliziosa! Proprio in questo momento che sto seguendo una dieta...sigh sigh -_-' tentatore! :)

enza ha detto...

ciao Dario,ma ...quante delizie
mi son persa ultimamente...
sei sempre bravissimo...

Ylenia ha detto...

Ciao,
sono Ylenia di Cioccolarte,volevo ricordarti che se hai la possibilità e se ti fa piacere, sabato 19 giugno ci incontriamo a casa di Chiara a Civitanova Marche per un simpatico pranzetto tra foodblogger!
Per maggiori info fa un salto da me
http://cioccolarte.blogspot.com/2010/05/un-giorno-non-per-caso.html

TI ASPETTIAMO!!

Saluti ;-)

Danea ha detto...

Questa torta è anche nel mio elenco, alla voce "da provare al più presto", e ora che l'ho vista nche da te, ne sono ancora più convinta!!
Baci.

Anna ha detto...

mmm che delizia!! Complimenti!!!

Simo ha detto...

Dario grazie per le tue parole.
Sto meglio...pian pianino le cose si sistemano...ho fatto una bella pulizia dentro e intorno a me.
Ti abbraccio

Sandrina ha detto...

Ciao dario.........perchè tutto quello che fai vorrei copiarlo? Di sicuro perchè sai scegliere le ricette giuste e sai prepararle a dovere!Complimenti, questa spero di riuscire a provarla, è il genere di dolce che piace di più a mio marito, la mdp la rimedio subito (ho un'amica che la vuole buttare perchè non la usa),aspetto che finiscano tutti i compleanni che ho a raffica.Un abbraccio

NIGHTFAIRY ha detto...

Uh che spettacolo zietto!!!voglio anche ioooooooooooooooooo

Dida70 ha detto...

allora ... l'ho fatta mercoledì ... oggi ho yanta voglia di rifarla di nuovo e la mia amica me l'ha chiesta come torta di compleanno!!!!
insomma può creare dipendenza siete tutti avvertiti!
grazie Dario di averla postata anche se cìera già in giro io l'ho vista da te!
un abbraccio e buon fine settimana
dida

Anonimo ha detto...

Perche non:)