lunedì 19 maggio 2008

Torta yogurt e pesche


Prendete una domenica di maggio (non ha importanza il bel tempo) e usatela come una enorme e capiente ciotola, versatevi dentro l’ospitalità di una persona straordinaria, aggiungete nell’ordine e senza aver paura di dover dosare le quantità: la dolcezza della sua migliore amica, la simpatia di una nuova conoscenza tra i blog e l’ingombrante presenza del sottoscritto, dopodiché incorporare in un colpo solo le incantevoli famiglie dei predetti e mescolare molto bene; non serve cottura. Cosa potrebbe uscire? Ve lo dico io: dei momenti meravigliosi di puro divertimento passati con splendide persone. Traduco: ieri abbiamo avuto un bellissimo incontro a casa di Lo e della sua stupenda famiglia. Un incontro dove ho potuto rivedere con gioia Miriam (la gallina silente, ma non per questo meno attiva, di Galline 2nd Life) e dove ho avuto il piacere e la fortuna di conoscere la simpaticissima Ely . Con le nostre rispettive famiglie abbiamo passato una bellissima giornata densa di chiacchiere, risate e ovviamente …. con finale destinato a … rimpinzarci di leccornie ….. (alla faccia della dieta di qualcuno ….. di cui non faccio il nome …. ma che forse sta scrivendo in questo momento).
Come dolce ho preparato questa torta, è una delle mie classiche torte “da trasporto” cioè quelle che solitamente uso per andare ad inviti vari o a pic-nic , perché di trasportano senza grossi problemi e soprattutto sono molto buone.
Eccovi la ricetta:

Torta di yogurt e pesche
Ingredienti:
3 uova
200 gr zucchero
180 gr. yogurt alla pesca
300 gr farina
1 bustina lievito per dolci
100 gr burro fuso freddo
2-3 pesche mature
3 cucchiai di rhum ( o altro liquore preferito)
3 cucchiai di zucchero

Procedimento:
sbucciare le pesche, tagliarle a dadini e lasciare insaporire con il rhum e 3 cucchiai di zucchero. In un robot da cucina montare a lungo le uova con lo zucchero, aggiungere lo yogurt, il burro fuso freddo, la farina ed il lievito, alla fine aggiungere le pesche con il liquido che hanno rilasciato e mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Mettere in una teglia di cm. 24 e poi in forno a 160° per circa 40 minuti (fate la prova stecchino). Quando è fredda ricoprire con zucchero a velo.

17 commenti:

Ely ha detto...

Ragazzi!!! devo dire che questa torta nella sua semplicità è FAVOLOSA!!!! profuma di pesce che è una meravigliae poi con lo strato abbondante (come potete vedere dalla foto) di zucchero direi che è il massimo!!!! è stato un piacere per tutti noi conoscervi!!!!!! un abbraccio e buona settimana!

dario ha detto...

ciaooooo Ely!!!!!!
anche per noi è stato piacere conoscervi!!!! sono contento che la torta vi sia piaciuta!!!!
una abbraccio e buona settimana anche a te!!!!!

Simo ha detto...

Che bella domenica avrete trascorso!!!!!!! Son felicissima per voi!!!
E la torta...deliziosissima.
Mitico dario
ciauuuuuuu

dario ha detto...

Grazie Simoooo!!!!!! è stata proprio una bellissima giornata!!!!
un baciooooooo

Claud ha detto...

Una torta da sporto?! Ahahah... carina! (Ma le pesche erano fresche?! Ci sono di già?! Sono indietro di mezza stagione io!!)
Ciao Dario!

emilia ha detto...

Dario non smentisci mai la tua golosita' ;))

Lo ha detto...

Dario mi hai immensamente emozioanto...sono stata felice di avervi tutti a casa...sono stata così bene cpn voi...era tutto così speciale che la mia ansia "oddiohogenteincasacosapreparocomefaccio" non si è fatta sentire...ti voglio bene!
p.s. sono davvero felice del tuo blog...scrivi così bene

Lo ha detto...

p.s. ma lo zucchero non era 150gr????

dario ha detto...

x claud: grazie!!!! si le pesche erano fresche (volendo si puo' fare anche con le sciroppate) da noi ci sono già ma sono un po' durette..per farle maturare le ho lasciate qualche giornofuori dal frigo.

x emi: ciaooooo!!!!! si è vero... èpiù forte di me..anche quando sono a dieta...... sempre goloso sono!!!!!

x lo: anche io sono stato super-immensamente bene con voi.... e non farmi troppi complimenti che divento rossoooooo!!!!!!
p.s.; anche io tvttb!!!!

dario ha detto...

p.p.s.!!!!! Loooo i 200 gr. di zucchero sono la ricetta originale!!!! per te ne ho messo di meno (vabbè lo ammetto..in effetti erano 160)...

Lo ha detto...

Mi hai mentito sigh sigh sigh

Firesil85 ha detto...

Ciao Dario, le hai provate le melanzane??ti sono piaciute??buona serata..Silvia

romina ha detto...

Vi sarete divertiti un mondo insieme!!!!!!
Dario i tuoi dolci sono sempre buonissimi

manu ha detto...

complimenti le tue ricette sono interessanti!
ciao

dario ha detto...

ma Looooooooooooo, l'ho fatto a fin di bene!!!! e cmq devi apprezzare i miei sforzi di riduzione zuccheroooooooooo!!!!!

ciao Silvia!!!!! purtroppo quando ho visto la tua ricetta le avevo già cucinate...ma oggi le ho ricomprateeeeeee!!!!!

Eh si Romina, ci siamo divertiti un sacco!!!
un abbraccioooooooo!!!!

Ciaoooooo Manu!!!!!! grazie dei complimenti e della visita!!!! ti verro' a trovare presto e ti metto tra i miei amici!!!!!

Sara ha detto...

Siete meravigliosiiiiiiii....che bello conoscere anche se solo virtualmente persone come voi!!! siete dei grandi!!

ovviamente la torta è straordinaria....l'ho provata e come tutte le tue torte è andata a ruba qui da me!!! complimentissimi!! un bacioneeeee

dario ha detto...

grazie Sara!!!!!! sei sempre gentilissima!!!! smuack