domenica 3 giugno 2012

Torta mandorle e ricotta (Rührteig )



Mannaggia!!!!
ultimamente mi sono ritrovato la casa invasa dalle fastidiosissime tarme del cibo (avete presente quelle farfalline che svolazzano fuori dalle vostre dispense, non appena aprite gli sportelli????)
grrrrr!!!!  quelle fetenti si sono permesse di attaccare anche le mie scorte di materie prime "dolciarie"!!!!
me ne sono accorto un po' troppo tardi e non vi dico quante cose ho dovuto buttare.....sigh!!! ci credete che sono riuscite ad intaccare anche una confezione sottovuoto di  pistacchi non salati? ma come hanno fatto a perforare la plastica, parecchio dura??? boh!!!
ed io che speravo che bastassero le "trappole adesive" che vanno attaccate all'interno delle dispense...sigh!

Quindi pur avendo altre idee più estive per il dolce domenicale odierno, ho preferito consumare le mie scorte ancora intatte, come la farina di mandorle.

La ricetta di questa torta l'ho trovata qui, dove vi rimando per vedere delle foto migliori delle mie.  Io l'ho copiata pari pari, tranne che per la marmellata: ho preferito utilizzare quella all'arancia e per quanto riguarda il cioccolato di copertura, ho utilizzato quello al latte (ultimi ricordi delle uova di Pasqua) che per ovvie ragioni, non potendolo grattugiare, l'ho tritato nel mixer dopo averlo messo alcune ore prima nel mixer (con gli ovvi inconvenienti estetici).

Ultima cosa: secondo me, le dosi pur essendo consigliate per una teglia del diametro di cm. 24, forse andrebbero meglio per una da cm. 22 (mi è venuta un poco bassina).

Provatela, perchè è semplicissima ed è molto buona!!!!!





Ingredienti:
120 gr di farina mandorle
120 gr burro morbido
120 gr zucchero
4 uova a temperatura ambiente
50 gr farina 00
1 cucchiaio di scorza di arancia grattugiata
125 gr ricotta (passata al colino)
100 gr cioccolato al latte
100 gr marmellata di arancia

Procedimento:
Imburrare la teglia, coprire il fondo con carta da forno e riporre in frigo.  Montare gli albumi. Una volta ben montati aggiungere 40 gr di zucchero e continuare a montare. Montare il burro con 80 gr di zucchero in una ciotola. Aggiungere i rossi al burro uno alla volta. Aggiungere quindi la farina,  la farina di mandorle, la scorza di arancia e la ricotta e mischiare bene. Incorporare delicatamente i bianchi all’impasto, versare nella teglia, lisciare. Cuocere in forno a 180° posizionando la teglia più verso il fondo per 40 / 45 minuti (è pronta quando inserendo uno stuzzicadenti questo esce pulito). Far raffreddare qualche minuto, e sformare su una griglia da torte. Grattugiare il cioccolato, scaldare la marmellata con 50 ml di acqua e spennellarla sulla torta. Far raffreddare e coprire con il cioccolato grattugiato


A noi è piaciuta molto, spero piaccia anche a voi!!!
buona domenica ed alla prossima  :-))

24 commenti:

Anonimo ha detto...

Ottima Dario. Anche io ho problemi con le "farfalline" e l'unica soluzione è quella di svuotare periodicamente la dispensa oltre alle normali precauzioni del caso. Una volta ne ho trovato un tipo che intaccava anche la plastica, a momenti mi faceva fuori le carte di credito. Scherzo. Passa serenamente quest'ultimo scorcio di domenica e ci vediamo domani. Pep.

Taty ha detto...

Ahahaha..odiose farfalline!!! Ma guarda che non è detto che abbiano perforato la plastica...molte volte le uova di codeste farfalline ti vengono vendute già confezionate con la derrata alimentare..poi complice il caldo e l'umidità..e te le ritrovi farfalle :P

ELel ha detto...

Malefiche farfalline! Però grazie a loro ci hai donato questa piccola meraviglia quindi non tutti i mali vengono per nuocere!

merendasinoira ha detto...

bene dario, se la lotta alle malefiche porta a questi risultati....!!! ^^
Io riempio la dispensa di alloro fresco, e devo dire che un po' funziona!
Leggevo tempo fa che spesso si formano anche nelle confezioni chiuse perché in realtà molti prodotti contengono già le uova prima di essere confezionati.... un po' inquietante, meglio non pensarci eh? Comunque io faccio scorte di farine e legumi & C in autunno, ma già da Pasqua cerco di finirle tutte e acquistarle all'occorrenza...

Manuela e Silvia ha detto...

Una buonissima e delicata tortina! il sapore delle mandorle ci piace moltissimo...
te ne rubiamo una fettina!
bacioni

Luna - Pizza Fichi e Zighini ha detto...

Oh caspiterina, allora devo controllare molto bene anche la mia di dispensa!!
In ogni caso, avendo avuto l'effetto di farti realizzare questa meravigliosa tortina, è proprio il caso di dire che non tutto il male viene per nuocere!
Bacioni ziodà, buona settimana!

mammadeglialieni ha detto...

ti sarà venuta bassina, ma deve essere davvero buona!

Italians Do Eat Better ha detto...

Deliziosa! :)

Simo ha detto...

cavolo, le farfalline maledette!
Che addirittura bucassero la plastica, cavolo...proprio non lo sapevo!
Io ultimamente ho avuto un'invasione di formiche in salotto...grrrr...insetti!!!!!!!!!!!
Consoliamoci con questa super torta, che è meglio.......

elenuccia ha detto...

Non mi parlare di farfalline :(((
non so perche' ma quest'anno hanno attaccato anche la mia dispensa!

Questa torta ha un aspetto delizioso. E ho proprio della farina di mandorle da far fuori.

Nel cuore dei sapori ha detto...

Fortuna che hanno risparmiato la farina di mandorle così hai potuto realizzare questa delizia!! Grazie per il tuo commento e augurio ziodà! spero di ritrovare presto un pò di serenità, baci

Edith Pilaff ha detto...

Ciao,un'altra bella torta,complici le farfalline!
Ho appena comprato un'ottima mamellata di albicocche,penso provero' la torta nella sua versione originale.Un bacione.

Chiara Maci ha detto...

Ciao, partecipa al nostro contest online di Tigre!
http://www.sorelleinpentola.com/2012/06/quel-buon-sapore.html

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

Che bella e che bontà , una fetta grazie!!

roby ha detto...

sembra davvero ottima! l'estate scorsa ho avuto il tuo stesso problema...farfalline ovunque!ho dovuto buttare praticamente mezza dispensa...pasta, riso, farina, cioccolato, frutta secca, uvetta...se son magnate tutto! ora...almeno la frutta secca e appunto la farina di mandorle...la conservo in frigorifero! :-) al freddo non sopravvivono!
Roby

La Pozione Segreta - Vale ha detto...

Dario questa torta è troppo golosa, buonissima e anche molto bella, menomale che non hanno toccato gli ingredienti di questa delizia!!

Jul e Mo ha detto...

Invitante e parecchio golosa, la proverò quanto prima! ^^ Buon weekend!!

ELENA ha detto...

questa mi stuzzica parecchio ... me la segno, mi dispiace per tutto il cibo gettato

Francesco82 ha detto...

Ciao Dario, complimenti per questa torta! Sono Francesco82 e il mio blog è http://lacucina-degliangeli.blogspot.it qualche giorno fà ho fatto la tua kase sane torte, beh uno spettacolo davvero davvero buona!! Se ti fa piacere vederla la trovi sul mio blog!!
A presto e grazie infinite per averla condivisa con noi tutti!!
Baci

Ale ha detto...

mmm che ricettina e che blog stupendo!mi unisco ai tuoi lettori.
passa a trovarmi:
dolcementeinventando.blogspot.it

Una italiana senza servitù ha detto...

Le tue creazioni sono invidiabili. Ciao e complimenti

Valentina ha detto...

Ciao, Dario :) Gironzolando sono capitata qui e sono rimasta incantata da questa torta squisita (oltre che da tante altre ricette, tutte interessanti!) Proverò a farla, prendo subito nota... e da oggi ti seguo volentieri, se ti va passa da me :) A presto e complimenti, buon week end! :)

Anonimo ha detto...

Che buonA!!!

Ti segnalo il mio contest, spero che ci sarai!!!
http://fantasiedellacucinadiannaly.wordpress.com/2012/07/19/che-tramezzino-sei/

Alice ha detto...

oh, che bella che ti è venuta Dario! nonstante il cioccolato passato al mixer! :-) mi fa piacere ti sia piaciuta :-)