domenica 20 febbraio 2011

Carrarina in... cocotte!!!

buona domenicaaaa!!!!
con il dolce di oggi ... la famosa "torta di riso carrarina"...... prendo due piccioni con una fava!!!
infatti, "in primis" dedico questa squisitezza a Colei che me lo ha fatto conoscere: la carissima Daniela, una mia grande amica (oltre che ottima cuoca). -....e vi assicuro che lei è un'Amica con la "A" maiuscola!!!! ...e se, come si dice, gli amici, quelli veri, si vedono nel momento del bisogno...... lei me lo ha ampiamete dimostrato, aiutandomi moltissimo in mio brutto periodo..... disinteressatamente..... e senza che nessuno glielo chiedesse!!!! Cara Daniela ti voglio bene e ti abbraccio forte forte (e ricorda: me lo hai promesso, ti aspetto con Stefano al più presto!!!).
e "in secundis", con questo dolce partecipo al contest "Tutto in cocotte" della miticissima Imma di Dolci a Gogò (ehhhh, cara Imma...ovviamente io dovevo partecipare con un dolce, no?).
Questa è la versione di Daniela, se volete vedere la sua ricetta originale, con tutti i passaggi, potete farlo QUI.
vi consiglio assolutamente di provarla perchè merita proprio (e non immaginate quanto)




Ingredienti:

(sono per una teglia del diametro di cm 30: io ho realizzato 4 cocotte e una teglia di alluminio da 6 pz)

- gr. 150 di riso
- 1 litro di latte (io ho usato quello intero)
- 10 uova
- gr. 350 di zucchero
- 1 bicchierino di sambuca
- buccia grattuggiata di 1 limone.
inoltre: 2-3 cucchiai di zuocchero per il caramello.


Procedimento:

Far cuocere il riso al dente in acqua salata. Nel frattempo bollire il latte. Prendere una teglia diametro 30 e mettere un po di zucchero e caramellarlo al fuoco; mettere 10 uova in una terrina con 350gr di zucchero, frullarle (ma non troppo) quindi unire il latte bollito, un bicchierino piccolo di sambuca e una scorza di limone grattuggiato. Ungere di burro la teglia con lo zucchero caramellato, mettere sul fondo il riso al dente, unire con delicatezza il composto di uova e latte. infornare 180° per 50 minuti.
La mia unica variante, poichè non potevo mettere sul fuoco le cocotte (e la teglia di alluminio), ho fatto caramellare lo zucchero in un tegame a parte.




buona, buona, buona!!!! (prossimamente posterò anche la versione con il cioccolato, sempre di Daniela).

a noi è piaciuta molto, spero piaccia anche a voi.


approfitto, inoltre, per ringraziare la piccola Giulia, per il il dolce e gradito pensiero di questo premio!

lo metto a disposizone di chiunque passi dai qui!


35 commenti:

ranapazza65 ha detto...

Non conosco questo dolce leggendo deve essere buonissimo!1
Bravissimo complimenti per il premio
Buona Domenica Anna

Edith Pilaff ha detto...

Non la conoscevo proprio,mi sembra una bonta'!!
Sicuramente la provero'.
Un bacione e buona domenica!

Nancy ha detto...

Per me è una novità una torta fatta col riso,mi piacerebbe provarla,ma si può usare solo la sambuca?
Dei veri amici non se ne può fare a meno e...meno male che ci sono.
Ciao zioda

Mary ha detto...

Non conosco quesat ricetta , dev'essere buona!

Fiofiò ha detto...

Deve essere squisito questo dolce :).
Complimenti come sempre :)

P.S. è bello avere qualcuno pronto ad aiutarti e disinteressamente. NN capita tutti i giorni, purtroppo

mammadeglialieni ha detto...

e che bontà!!!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Dario! noi non avevamo mai sentito parlare di questo dolce invece: molto particolare, dolcissimo e ci intriga il gusto della sambuca nel tutto! proprio bello in cocotte!
baci baci

Mirtilla ha detto...

ma sai che proprio nn la conoscevo?nn solo hai preso 2 piccioni con una fava,ma mi hai anche stupito :)

Dida70 ha detto...

ciao zione!
che particolare stà torta, non la conoscevo!
buona domenica sera
dida

Daniela59 ha detto...

Grazie Dario!! sono contenta vi sia piaciuta!!! per tutto il resto che hai scritto,sappi che,tutto quello che ho potuto fare (anche se poco) è stato veramente perchè uscito dal mio cuore!! sono strafelice per voi... vi voglio bene,Dany

Erica ha detto...

non conoscevo la carrarina!! ma puoi star certo che me la segno eheh :D cmplimenti per tutto :)

Gianni ha detto...

a me era completamente sconosciuto questo dolce....ma visto che sono un mago del copia-incolla prima o poi la farò! complimenti Dario!!!

Simo ha detto...

Mai assaggiata questa torta, ma deve essere una vera delizia!
Adoro il riso nei dolci...slurp!
Un abbraccio, e...ma quando ci si vede noi??!
Buon inizio settimaa, ciauuu

il sapore del verde ha detto...

E si, la conosco bene questa torta che mangio proprio a Carrara (e che faccio in casa a Roma!)... una delizia come poche! Originale in cocotte... Un caro saluto. Deborah

lerocherhotel ha detto...

Deve essere deliziosa! Bella idea per non proporre i soliti dessert!

elenuccia ha detto...

mmmm questo dolce deve essere favoloso...non lo conoscevo ma io vado matta per i dolci con il riso!! così in cocotte è anche bellissimo da vedere. Me la segno subito zio ;)

kristel ha detto...

Sai che non lo conosco questo dolce? Lo provero' sicuramente. Le coccottine sono carinissime!! ottimo dolce della domencia :)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

grande dario una cocotte dolce strafavolosa e grazie per aver partecipato al contest!!!bacioni imma

Jul e Mo ha detto...

ZioDà, ti stimo!! Avrai sempre la nostra gratitudine da risodipendenti!!! :)
Ora toccherà sacrificarsi e provarla anche noi :P
Grassie!
Abbraccione di gruppo

nicoleta ha detto...

Non male deve essere proprio buona! Proverò la tua ricetta perché anch'io faccio la torta di riso ma senza sambuca.
ciao !

carla ha detto...

Caro Zioda'
volevo inviarti un suggerimento , sono una lombarda residente da molto tempo in quel della provincia di Massa Carrara, la ricetta prevede anche l'aggiunta e lo scioglimento di una caramella di menta , le Signore Carrarine la fanno cosi , complimenti per gli spunti e lo splendido e goloso blog. Carla

Alda e Mariella ha detto...

Non conosciamo questo dolce, ma supponiamo che sia buono come tutte le tue ricette!
A presto! Alda e mariella

Anonimo ha detto...

Se ve rico y original,me encantó,abrazos.

dario ha detto...

grazie a tutte/i per la vostra gentilezza e per i commenti sempre carini!!!
x Nancy: grazie per le tue sempre graditissime visite. La sambuca è prevista dalla ricetta originale, ma se non ti piace, puoi utilizzare qualsiasi liquore a tuto piacimento: ovviamente sarà leggermente diversa da questa come sapore. baci.

x Carla: grazie per la visita. Si, ero al corrente dell'aggiunta della caramella alla menta. la prossima volta provo a metterla. un abbraccio.

merendasinoira ha detto...

ma che buona la carrarina!!! e mi piace pure questo formato!

Patrizia ha detto...

Ciao piacere di conoscerti!
Che bontà! Non lo conoscevo...ma sembra davvero delizioso!
Mi aggiungo ai sostenitori!
A presto! =)

Enza ha detto...

ne immagino la bonta'...
bravissimo come sempre!!
bacini
Enza

Daniela59 ha detto...

Scusa Dario se mi permetto di replicare sulla caramella alla menta!! la ricetta che prevede quest'ultima,è di Massa, a Carrara usano un liquore tipo sambuca od anice.... ci abito e conosco le usanze,cmq sono poi gusti.. io le ho provate entrambe e preferisco quella senza caramella,tu prova poi mi saprai dire!!! ciaooooo

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

complimenti per il tuo blog, è bellissimo! mi iscrivo così ti seguo sempre! se ti va sei la benvenuta nella mia cucina! un bacione! :-D

I fiori di loto ha detto...

bello il tuo blog, non lo conoscevo.. prepari dei dolci stupendi!! complimenti!!

ROSITA VARGAS ha detto...

Se ve muy lindo y rico el dulce ,me encantaría probarlo,muy original abrazos.

Nel cuore dei sapori ha detto...

buona e invitantissima in queste cocottine,complimenti!

( parentesiculinaria ) ha detto...

Ma dai... mai sentita nè vista! I dolci al riso mi sanno sempre di comfort-food pronti ad avvolgerti nelle loro genuina dolcezza...
Eviterei la sambuca, ecco, quello sì.. brrrrr!! E' più forte di me... mi mette sempre un brividino!! :>

maura ha detto...

Ciao, io sono una carrarina doc e ti posso assicurare che la caramella alla menta non ce l'hanno mai messa in casa mia..deve avere molta crema questa torta e solo un po di riso alla base,per essere vera carrarina..

panajula cappiali ha detto...

scusate amici, ma si puo' fare senza liquore??? o perlomeno c'e' un'alternativa? a presto ..... Silvia