domenica 26 dicembre 2010

Tronchetto di natale


buona domenica a tutti!!!!
passato bene il Natale? spero con tutto il cuore che sia stato per tutti voi un Natale sereno, passato con le persone amate.
...... ehm..... e ... meglio non parlare di abbuffate varie..... (la bilancia l'ho nascosta,,, e penso proprio che mi dimenticherò del posto dove l'ho messa....eheh!!!)
quest'anno non speravo proprio di poter fare un dolce per il Natale..... come già detto nei precedenti post, ho avuto veramente poco tempo negli ultimi giorni (salvo un paio di sere che ho dedicato a fare un po' di biscotti alle mandorle, che posterò più avanti)... ma poi il miracolo: il 23 ho finito tutto quello che avevo da fare - spese comprese - e così ho avuto il giorno della Vigilia libero!!!! ne ho subito approfittato e... mentre la sciura Marisa si dedicava alla preparazione delle altre pietanze.... io ho approfittato per fare questo tronchetto.
(avrei voluto preparare anche un panettone..... ma mi ci sarebbe voluto troppo tempo... che n on avevo a disposizione..... cmq le feste non sono finite... quindi... non dispero!!)
per quanto riguarda le decorazioni, ero rassegnato ad utilizzare qualcosa di già fatto (da acquistare al supermercato) ma poi, dopo aver visto nella dispensa un bel sacchetto di zucchero a velo regalatomi da una cara amica e avendo in casa anche gli altri ingredienti necessari, ho preparato (proprio veloce veloce e "alla bell'e meglio) alcune foglioline e un paio di abeti, utlizzando una ricetta del pastigliaggio.




ingredienti:

per la pasta biscotto
- 4 uova
- gr. 70 farina
- gr. 70 fecola
- gr. 100 zucchero
- 1 pizzico sale

per la farcia (chantilly al caffè)
- 3 tuorli
- ml. 500 latte
- 1 cucchiaio di maizena e 2 cucchiai di farina
- 3 cucchiai di zucchero
- 1 cucchiaio di caffè solubile
- ml. 200 di panna montata (io ho utilizzato quella vegetale zuccherata)

per la copertura:
- gr. 400 di panna fresca
- gr. 400 di cioccolato fondente

per le decorazioni (pastigliaggio):
- gr. 100 zucchero a velo
- gr. 5 di succo di limone
- gr. 2,5 di colla di pesce
- colorante verde

per la bagna:
- acqua, rhum e zucchero (dosi a piacere secondo i gusti)

Preparazione:
pasta biscotto: montare gli albumi a neve con un pizzico di sale. Mescolare i tuorli con lo zucchero e aggiungere le farine setacciate. Dopo aver amalgamato il tutto, aggiungere lentamente gli albumi montati e mescolare lentamente evitando di smontare il tutto. Spalmare il composto in una leccarda da forno rivestita con carta forno, cercando di formare un rettangolo di circa cm. 40x35 e alto mezzo cm.). Cuocere per circa 12 minuti a 200° (deve appena colorire).
una volta cotta, rovesciare la pasta su un panno e staccare con delicatezza la carta forno e aiutandosi con il panno arrotolarla su se stessa e metterla a raffreddare.
Chantilly al caffè: Scaldare il latte con il caffè solubile. mescolare i tuoli con lo zucchero e aggiungere le farine, amalgamare il tutto. Aggiungere il latte caldo, mescolare e rimettere tutto sul fuoco, Cuocere a fuoco basso fino a quando si addensa. Mettere a raffreddare e quindi aggiungere la panna montata.
Copertura: mettere a bollire la panna. Quando bolle, spegnere il fuoco e aggiungere il cioccolato a pezzetti e mescolare bene fino ad avere un composto ben amalgamato. Mettere a raffreddare e quando è completamente fredda montare la crema con le fruste.
decorazioni di zucchero: mettere la colla di pesce in acua fredda per farla ammollare. Quando è ben ammollata, strizzarla e scioglierla a fuoco bassissimo con il succo di limone. Aggiungerla allo zucchero a velo e impastare bene fino ad ottenere un panetto elastico. Quindi aggiungere il colorante fino ad avere la tonalità voluta e formare le decorazioni.
Assemblaggio del dolce: srotolare la pasta, inumidirla con la bagna e spalmare la crema chantilly. Quindi arrotolare di nuovo. tagliare "in diagonale" un pezzo di rotolo e appoggiarlo ad un lato. spalmare con la crema di copertura (io ho preferito utilizzare una sach a poche con bocchetta piatta) e con i rebbi di una forchetta formare la corteccia. Decorare a piacere.



ammetto che io ho "abbondato" un po' con la farcia.... ma vi assicuro che ci stava benissimo!!!! (slurp)



a noi è piaciuto molto, spero piaccia anche a voi!
alla prossima!

29 commenti:

Marianna ha detto...

che bonooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!

arabafelice ha detto...

Ed oltre che sicuramente buono, e' davvero bellissimo.
Ancora auguri! :-)

dauly ha detto...

un gran bel tronchettone pienotto e godurioso!
il pastigliaggio non lo conoscevo, mi segno subito questa tecnica bella veloce per le decorazioni d'urgenza!!

Claudia ha detto...

Ammazza che spettacolo!!! farcito doversamente dal classico con la nutella.. buonissimo!!!! Bacioni e buon S. Stefano!!!

il sapore del verde ha detto...

Una meraviglia di tronchetto, festoso ed invitante... bello per gli occhi e buono per tutto il resto!! Tanti auguri... Deborah

Ely ha detto...

Dario che bontà!!!!!! e tanta farcia piace anche a me!!!!! baci Ely

Simo ha detto...

Che meraviglia Dario...è perfetto!
Un bacione e ancora auguri

SUNFLOWERS8 ha detto...

Evviva l'abbondanza ^_^
Auguri!
Sonia

pasticciona ha detto...

complimenti è MERAVIGLIOSO!

Okkidigatta ha detto...

....maronnina santissima ...esser sazi e vedere un tronchetto cosi ... mi hai fatto venir l'acquolina in bocca .... !!!
ciaoooooooooooo Patty

dolcichiacchiere ha detto...

Buon Natale di cuore e se posso una fettina di questa golosità....ciao katia

Alice ha detto...

sul fatto che fosse buonissimo non ho alcun dubbio...oltrettutto è davvero molto bello! complimenti!

ranapazza65 ha detto...

Bellissimo rotolo complimenti anche io nè ho fatto simile!!
belle decorazioni!!
Buona giornata Anna

Mary ha detto...

Semplicemente favoloso!

elenuccia ha detto...

hahahaha hai fatto bene ad abbondare con la farcia!!! ci sta sempre bene. Fortuna che l'hai fatto "all'ultimo minuto"...se ti ci mettevi d'impegno che ci combinavi?
Un bacione

Zasusa ha detto...

ciao, passavo per invitarti a un gioco lanciato sul forum, se ti va di passare a vedere di che si tratta ecco il link

http://zasusa.blogspot.com/2010/12/gioco-forum.html

madama bavareisa ha detto...

Ma che bel tronchetto!!!
Inizio a farti gli auguri per l'Anno Nuovo!

Anonimo ha detto...

электронные сигареты владикавказ - караоке сигарета мелькает

BARBARA ha detto...

Il tronchetto è un grande classico, ma le decorazioni sono splendide. Bravissimo.

tittina ha detto...

Auguri di Buone feste anche da parte mia!!Tittina

sandramilù ha detto...

E che non ci piace allora? Poi in effetti quell'abbondare di crema,mette una voglia!!!!!!!!!
Zio Dà,grande come sempre!
E per l'anno nuovo cosa ci sfornerai?
Buon anno caro....ci si becca all'anno nuovo!!!

Luca and Sabrina ha detto...

Dario, sei un grande, con questo tronchetto ci hai lasciato senza fiato, è MERAVIGLIOSO, meglio di quelli che prepara il pasticcere qua sotto! Ma non avevamo dubbi!
Vogliamo farti tanti tanti auguri per un felicissimo 2011
Sabrina&Luca

Betty ha detto...

eccezionale questo tronchetto, complimenti!!!
Tantissimi Auguri di Buon Anno, Felice 2011!!!
Baci.

Nel cuore dei sapori ha detto...

Che dolce godurioso! Complimenti e felice anno nuovo ziodà!

Luciana ha detto...

Il tuo tronchetto ha una la farcitura al caffè che è una delle mie preferite, proverò sicuramente la tua ricetta, grazie ;)
Auguro a te e ai tuoi cari un felice e sereno 2011, a presto!

emilia ha detto...

Mamma mia che bei ricordi il tronchetto ! Ogni, e dico ogni, Natale arrivava sulla tavola della festa.
La mia mamma lo comprava, ma quanto era buono !!!
Bravo Dario, ti è venuto davvero bene.
Hai fatto bene ad abbondare con la farcia, nelle feste io ''preferisco vivere''..ahahahah...
Dai un bacione alla sciura Marisa e alle ragazze, che immagino ormai delle donnine.
Un abbraccio a te e tanti auguri per un nuovo anno sereno :-)

Catarina - ReceitaseSaboresdoMundo ha detto...

Que lindo que ficou o tronco de Natal. Super prefeito e o recheio deve ser uma maravilha. A decoracao esta belissima.
Beijinhos

Gunther ha detto...

sono passato per farti gli auguri di Buon Anno 2011 ma il tronchetto così lo mangerei anche adesso mica solo a natale

anna76 ha detto...

ciao, ti ho sentito nominare in vari blog ma è la prima volta che visito il tuo blog...che piacevole scoperta!
grazie per la ricetta del pastigliaggio...mi mancava!
ciao
Anna76