domenica 24 gennaio 2010

Torta al farro e vin santo





In effetti, per questa domenica, avevo programmato un altro dolce, ma poi.........
.....è successo l'altro ieri quando una delle mie figlie: """"papi...mi accompagni.....?""""
ed io: """"come no? ... andiamo""""" ...... "aspetta, non sono ancora pronta, cinque minuti e arrivo..."""
CINQUE MINUTI??????? la mia esperienza di poverrrrruomo che vive con tre donne mi ha insegnato a comprendere il significato temporale di certe affermazioni femminili, tipo: "arrivo!!!!" (5 minuti) ....."un attimo!!!" (10-15 minuti)...... "cinque minuti!!!!": (....mettiti comodo!!!!)
....e "comodo" mi son messo: (leggi: mi sono seduto, ho preso una delle mie vecchie riviste di cucina e ho iniziato a sfogliarla) ....ed ecco che vedo questa ricetta che ha solleticato non poco la mia curiosità.... vabbè..... diciamo che me gustava parecchio e dal momento che avevo in casa gli ingredienti necessari ...... ;P
la ricetta l'ho presa da"In Tavola" (ottobre 2004) ed è semplicissima da preparare
Ingredienti:
- gr. 125 di farro perlato
- gr. 100 di ricotta di pecora (secondo me ce ne vuole di più .. almeno il doppio)
- 1 uovo + 1 tuorlo
- 3/4 cucchiai di vin santo
- gr. 70 zucchero
- gr. 40 di uvetta
- 1 cucchiaino di farina
Procedimento:
Lessare il farro per circa 40 minuti in acqua leggermente salata. Nel frattempo mettere l'uvetta nel vin santo per farla rinvenire. Una volta cotto, scolare il farro e dopo averlo fatto raffreddare un poco, mescolarlo con la ricotta, quindi aggiungere l'uovo e il tuorlo, 50 gr. di zucchero, la farina e amalgamare bene; infine aggiungere l'uvetta continuando a mescolare. Foderare di carta forno una teglia di cm. 22, versare il composto nella teglia e livellarlo con un cucchiaio. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30-35 minuti. Dopodiché cospargere il dolce con i rimanenti 20 gr.di zucchero e mettere sotto il grill fino a che lo zucchero non si sia caramellato. Se volete potete decorare la torta con altra uvetta ammollata nel vin santo.
Note: secondo me (l'ho già scritto tra gli ingredienti) un po' più di ricotta ci starebbe bene.

servita con un buon calice di vin santo è davvero ottima!!!!!!


a noi è piaciuta molto....spero piaccia anche a voi!

buona domenica a tutti e un grosso abbraccio.

32 commenti:

Federica ha detto...

ciao! particolare questa torta! proposta da te è sicuramente da segnare e provare! buona domenica!

Fiofiò ha detto...

ehehe è verissimo. Noi gentil sesso siamo così, ehehe.
Molto originale questo dolce :-)

Buona domenica, un bacio

pizzicotto77 ha detto...

eh noi donne siamo proprio così, ci piace farci aspettare. un bacione e buona domenica

manuela e silvia ha detto...

Eh si..siamo donne ed abbiamo i nostri tempi per prepararci ;)
Perlomeno hai avuto il tempo di scoprire questa fantastica torta: curiosa la consistenza..e buonissimo il tocco di un vinocosì liquoroso! una fettina ne hai ancora? tanto per assaggiare ;)
un bacione

dolcichiacchiere ha detto...

questa si è una ricettina nuova,nuova....da provare...e che ci vuoi fare noi donne siamo così...buona domenica

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ciao dario ecco il nostro dolce della domenica!!!davvero delizioso e particolare e per le donne di casa be...siamo tutte un po quelle dei 5 minuti che diventano ore:-) baci imma

tittina ha detto...

è assolutamente da provare questa torta!!!buona domenica Tittina

Anonimo ha detto...

Ciao Dario!! Buona domenica anche a te...sicuramente addolcita da questo dolce "curioso" (mi fa pensare un po' alla pastiera napoletana, anche se immagino che il gusto sia molto diverso). Che bello tornare a questo appuntamento web con te....ciaociao
Silvia (To)

gioella ha detto...

ciao zio, ringrazia tua figlia che ti ha dato l'occasione per incuriosirti a questo dolce ...è molto accattivante!!
ciao!!

madama bavareisa ha detto...

Farro? questa è mia...!!!
Bravo Dario!
Norma

Ale ha detto...

Zio Da ma che abbinamento fantastico!!!!!
Baciusssssssss

emamama ha detto...

ringrazio tua figlia che con il suo
ritardo,,,, di 5'....ha permesso a te di farci conoscere questa bonta'!!bacini

Luca and Sabrina ha detto...

E meno male che tua figlia non ti ha fatto ricredere sulla traduzione legata al tempo che ci serve per prepararci e che voi uomini a quanto pare conoscete bene! Altrimenti non sarebbe nata questa coccolosissima torta! Luca mi chiede di chiederti se secondo te si può sostituire il farro con l'orzo,in casa abbiamo quello e dato che ogni sabato o domenica prepariamo un dolce per la settimana....perchè non provare proprio questa torta?
Baciotti da Sabrina&Luca

Simo ha detto...

Uh uh Dario...come ti capisco...la mia ha solo 10 anni ma siamo già sulla buona strada...!! I tempi per lei sono sempre così approssimativi...
Vabbè...sai che non sapevo proprio che il farro si potesse anche utilizzare per la preparazione di una torta? ..mi hai parecchio incuriosito, io questo cereale l'ho scoperto da poco e mi ha conquistata, ma sempre in ricette salate!
Grazie allora, e se possibile proverò a fare questa bontà..
Buon inizio settimana

Luciana ha detto...

Una torta con ingredienti davvero insoliti ed accattivanti...bravissimo!
Ciao e buona settimana!!!

minnie ha detto...

Beh, se un ritardo di 5 minuti ti ha fatto tirar fuori questa dolcezza non oso immaginare un ritardo maggiore cosa avrebbe prodotto :))

Anonimo ha detto...

Ciao, non prendertela ziodà cogli
il lato positivo di ogni cosa.
Anche da me accade la stessa cosa
forse è meglio è meglio usare un
pizzico di ironia.Un ingrediente che non deve mai mancare nella vita.La torta è insolita.Nancy

Nanny ha detto...

Fantastico qquesto dolce ,il farro non l'ho mai adoperato e provato per i dolci,è una ricetta che mi incuriosisce tanta,vien subito voglia di provare......

Ylenia ha detto...

hihi ahhh le donne...
...bella questa tortina, sono d'accordo con te con l'aggiunta della ricotta! Buona settimana...un bacione ;-)

Claudia ha detto...

Mi piace tantissimo il farro.. ma non l'ho mai adoperato per un docle.. Questa torta mi sembra davvero molto deliziosa!!!! baci e buon lunedì :-D

ღ Sara ღ ha detto...

E' meravigliosa zietto !!

p.s: ho in forno ora la tua torta riciclo pandoro :P

buon lunediiiiiiiiiii

terry ha detto...

CHe buona sta torta!
Io ne avevo fatta una sempre col farro cotto e uva...che buone ste torte rustiche!;)

Lauradv ha detto...

Complimenti un gran bel dolce ottimamente accompagnato! Lauradv

mammadeglialieni ha detto...

una bella novità, non avevo mai sentito di torte con il farro! è da provare, conoscendo mio marito sicuramente sarà gradita! per quanto riguarda le " affermazioni temporali" di noi donne...bè, hai ragione, hai azzeccato in pieno, hai una bella esperienza!!!!

Dida70 ha detto...

particolare questo dolce!!!
davvero da provare!
un abbraccio
dida

Sandrina - Aleina ha detto...

Ciao Dario, il farro non è tra i miei ingredienti preferiti, ma il bello è rivedere questo blog attivo.....mi mancava!

Caralulù ha detto...

Hei bentornato! mi fa piacere rivedere i tuoi dolci invitanti,dimostrano il tuo benessere interiore! Allora avanti così Lulù

may26 ha detto...

(^_^)ciao Dario ,deliziosa e molto intrigante questa torta (-_^)un abbraccio baci e buona settimana ♫♫♪

ricettina ha detto...

Ciao e slurp a questa torta!!!
Volevo dirti che cercando una torta con la farina di riso e il cioccolato sono capitata sul forum di cook...ed ho trovato la tua!! L'ho fatta e l'ho postata con qualche modifica vai a vederla, ne sono rimasta oddisfattissima, grazie e un bacione!!!

Pippi ha detto...

Ma è veramente curiosa questa torta, il farro usato come se fosse riso, deve essere davvero particolare mi piace !
;-)
un bacetto
Pippi

NIGHTFAIRY ha detto...

Molto interessante questa torta, da provare!

SUSY ha detto...

Torta molto diversa dalle solite, il farro lo uso spesso, ma mai per i dolci..... da provare sicuramente in questa versione!
Grazieeee!