domenica 8 marzo 2009

Strudel di mele con frolla alla ricotta



innanzitutto un augurio particolare A TUTTE LE DONNE, con un particolare abbraccio

ad ognuna che passerà da qui!


Io nel mio piccolo, con il dolce di oggi, ho voluto far contenta la sciura Marisa, che desiderava mangiare uno strudel. Ho approfittato quindi per provare questa ricetta, che mi ispirava non poco e che era nella mia lista dei dolci da provare già da parecchio tempo.

La ricetta l'ho presa su "Bolzano.net" (adattata alle mie esigenze), ma sono sicuro di aver visto questo strudel anche in altri posti (blogs compresi)..... putroppo non ricordo dove.....quindi...onde ...poscia... per cui.... scusatemi se non cito nessun altro.



STRUDEL DI MELE CON FROLLA ALLA RICOTTA


Ingredienti:


Per la pasta frolla: 200 gr. di farina 00 - 200 gr. di ricotta- 150 gr. di burro- 1 bustina di vanillina- 75 gr. di zucchero- 100 gr. di zucchero a velo vanigliato (oppure a velo normale con aggiunta di1 bustina di vanillina)- ½ bustina di lievito in polvere


Per il ripieno: 6 mele sbucciate e tagliate a fette (circa 1 kg)- 50 gr di zucchero- 1 cucchiaino di cannella- succo di 1 limone- ½ bicchiere di rhum- 80 gr di pane grattugiato- - uvetta a piacere - 3 amaretti sbriciolati.


inoltre: 1 tuorlo per spennellare


Procedimento :

Lavare le mele e tagliarle a fettine. Aggiungere la cannella, il rum, il succo del limone lo zucchero, il pane grattugiato e gli amaretti sbriciolati. Mescolare e lasciare riposare il composto.
Preparare la pasta frolla con la farina, la ricotta, il burro, il sale, il lievito, lo zucchero a velo, la vanillina (o zucchero vanigliato) e lo zucchero semolato (viene un impasto abbastanza morbido che conviene far riposare nel frigorifero, eventualmente se lo vedete comunque "troppo morbido" aggiungete un altro pochetto di farina) . Poi stendere la pasta (non troppo sottile): circa 45 cm. x 35 cm, su di uno strofinaccio infarinato.
Disporre il ripieno di mele sulla pasta frolla, ripiegare i bordi sovrapponendoli un po’, servendosi dello strofinaccio e chiudere le estremità ripiegandole verso l’interno. Adagiare lo strudel su una teglia imburrata o coperta con carta da forno e spennellare con il tuorlo d'uovo. Fare dei taglietti obliqui sul dorso dello strudel e cuocere per 45 minuti a 175 gradi.
Servire come più vi piace (io l’ho spolverizzato con zucchero a velo e l’ho servito con panna montata)






a noi è piaciuto molto, spero piaccia anche a voi!


un abbraccio e buona domenica!!!!!



con questa ricetta partecipo alla raccolta di Pippi






52 commenti:

Minù ha detto...

..buonooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!! ..graie per gli auguri!!!buona domenica!!1Minù
ps..passa da me per un miniconcorso!!!

ღ Sara ღ ha detto...

ziettoooo!! che meraviiiiiiiiiglia!! sai che in giro c'è una raccolta strudel??? (non ricordo di chi però ^___^ ) potoresti partecipare con questa delisssssia!!

io non amo questa festa ma la torta e gli auguri me li piglio lo stesso volentieri ghghgh

baciiiini e buona domenica!!

dario ha detto...

ciaooo Minù!!!
grazie!! passo subito a vedere il tuo miniconcorso!

ciaooooooo mitica Sara e grazieeeeeeeeeee!!!!!
e grazie per avermi fatto sapere della raccolta (è di Pippi): ho provveduto subito!!!!
un big kiss!!!

babi ha detto...

Questa frolla alla ricotta mi stuzzica parecchio Ziodà, mi sembra di non averne mai sentito parlare. Lo strudel ti è venuto una meraviglia, sarà strafelice la Marisa! Buona domenica :)

Patrizia ha detto...

guarda, ...peccato che non sono la sciura Marisa...ma son sicura che sarà apprezzato a dovere....grazie per gli auguri!

Roberta ha detto...

Innanzi tutto grazie per gli auguri!!
Bellissimo questo strudel, complimenti.
Buona domenica.

Dolcienonsolo ha detto...

Dario, questo strudel ha un aspetto molto, molto invitante...bravo come sempre!

Mary ha detto...

grazie per gli auguri e complimenti a te per lo strudel!

Lory ha detto...

Dario ma sei stupefacenteeeee!! Che meraviiiiigliaaaaa!!
Grazie per averci dedicato questa delizia.
Se passi da me, ti ho risposto riguardo alle Simili. ;-)
Ciausssss :-)

patryval ha detto...

Visto che sei un cattivone e nn mi hai fatto manco gli auguri, me li prendo da sola attraverso questa torta buonissima che hai preparato..complimenti Dario..come sempre bravissimo!!

furfecchia ha detto...

mamma che fame!!! non mi deludi mai e sicuramente Marisa avrà apprezzato!!! ma sai che per me questa frolla è una cosa nuova?!? da provare!
buona serata!

Luciana ha detto...

Innanzitutto grazie per gli auguri!!!
Questo strudel con la ricotta nella pasta frolla m'intriga parecchio, complimenti davvero ;-)ciao a presto!

Nanny ha detto...

Grazie per gli auguri e complimenti per questa incredibile ricetta,anch'io sto sperimentando la ricotta negli impasti,l'ho usata per dei krapfen salati,il risultato è davvero ottimo,proverò anche questa frolla,mi incuriosisce molto!!!

Tittina ha detto...

ciao, grazie degli auguri...questa frolla alla ricotta è una novita che voglio sperimentare... ha un aspetto delizioso...buona serata Tittina

Fiofiò ha detto...

Ciao Dario è davvero bellissimo questo strudel :-) complimentissimi :-)

Simo ha detto...

Marisaaaaa...te l'ho già detto...sei la donna più fortunata del mondooooo!
Dario, sei un mito...continua così!
Un abbraccio grandissimo!

Jul e Mo ha detto...

Bellissimo! Sarà di certo il prossimo strudel che farò!

rosy ha detto...

Grazie per gli auguri!!¨
Che delizia lo studel,complimenti.
Buona domenica

may26 ha detto...

(^_^) ciao Dario ,wow!!! che delizia bravissimo come sempre
(-_^) un abbraccio bacioni ♥♥

ricettina ha detto...

La ricotta nella frolla? fantastico...e poi è bellissimo! Grazie per gli auguri, ti mando un bacetto!!!

Pippi ha detto...

Grazie! é veramente molto particolare questo strudel ..spopolerà! ;-)
a presto Pippi

mammadeglialieni ha detto...

un signor strudel! forte la frolla con la ricotta, non l'ho mai provata, bella idea! buona settimana, dario!

NIGHTFAIRY ha detto...

Fantastico questo strudel Dario! :-p Buon inizio settimana!

Simo ha detto...

Dario...da me c'è un premio per te!
Buon lunedì!

manu e silvia ha detto...

Ciao! questo è un dolce che ci piace moltissimo, perchè semplice e genuino!
paricolare la frolla alla ricotta..molto leggera e soffice!
bacioni

Micaela ha detto...

Dario non puoi farmi questo di prima mattina!!! Questo strudel è bellissimo, è da tanto che non lo faccio! Mi hai fatto venir voglia di provare il tuo! Buona settimana! :-)

sweetcook ha detto...

Sono venuta a prendere il mio abbraccio e naturalmente .... una fettina di strudel:)
Grazie per gli auguri:)

princicci ha detto...

anche io, anche io!!!!!un pezzetto anche per me!!!!!e grazie mille per gli auguri e per i saluti ....un bacio e buon inizio settimana anche anche a te!!!!!!claudia

unika ha detto...

io penso proprio che la signora marisa sia rimasta più che soddisfatta:-)
Annamaria

Gunther ha detto...

bella la pasta di frolla con la ricotta viene più morbida, sempre in gambissima

michela ha detto...

Adoro gli strudel in tutti i modi..con la ricotta poi..assomiglia alle mezzelune con le mele che avevo fatto tempo fa...buone!!
Mi segno anche questa versione.
Grazie
ciao

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ciao dario come sempre i tuoi dolci sono una goduria poi io adoro lo strudel quindi scatta il copia e incolla subito:-)bacioni imma

Pupina ha detto...

Invitantissimo!!!

Cannelle ha detto...

Che meraviglia di strudel!!!Proprio come piace a me, con la frolla non troppo sottile e alleggerita con la ricotta!!!Exellent;-)))

Dolce D. ha detto...

Buono lo strudel con la ricotta poi dev'essere divino

soleluna ha detto...

Grazie per gli auguri! lo strudel è uno dei dolci che preferisco, da perfetta discendete austro-ungarica (causa la dominizione austrica nella Lombardia) questa variante non la conoscevo ma la foto è così perfetta che vorrei averne averne una fatta...buona settimana Luisa

manu ha detto...

sei sempre mitico!!! buona settimana

Mina ha detto...

Ti ringrazio tantissimo per gli auguri!!!
Il tuo strudel deve essere divino!!!
buona settimana!!!

Rorò ha detto...

Caro "zio Dà " strudel di mele con frolla a mi sa che questo tuo lla ricotta deve essere proprio buono, se solo ne immagino gli abbinamento e il profumino mi viene l'auolina in bocca.Da fare da fare da fare!!!Intanto ti linko nel mio modesto blog.

Luca and Sabrina ha detto...

Strudel con la ricotta?!!!! E' fantastico, siamo già conquistati, sembra facile fare uno strudel, ma in verità non lo è, ma da te ci aspettiamo sempre capolavori come questo. Sentiamo nella mente il profumino, sarà la voglia che ci hai fatto venire!
Un abbraccio da Sabrina&Luca

silvanausa ha detto...

sai che io non ho mai fatto lo strudel, e nemmeno mangiato , mi state faccendo venire la voglia di farlo magari, cosi partecipo alla raccolta della pippi

Fantasilandia ha detto...

Intanto grazieeeeeee mille per il dolcissimo pensiero.
Lo strudel di frolla l'ho mangiato una volta, che bontà!!!!!!
Il tuo è Perfiettosssssssssss
Grazie mille Dà per questo dolcissimo regalo!!!!!!!!!!!!!!!
Baciniiiiiiiiiiiiiii

Mirtilla ha detto...

mamma che meraviglia zione!!!
mi copio subito la ricettina ;)

Claud ha detto...

Com'é fortunata la sciura: questo strudel mi ispira. Soprattutto il ripieno mi pare equilibrato e saporito...

La Galitera ha detto...

Complimenti per il blog: BELLISSIMO! ho intenzione di copiare lo strudel...sono anni che mio marito mi chiede di preparare questo dolce mi sa che stavolta lo accontento...grazie!

emamama ha detto...

Dario, grazie per gli auguri e
complimenti per questo buonissimo
strudel....bacini...

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Dario questo strudel è la fine del mondo!!!! Che bontà! Buona serata Laura

Sara ha detto...

Che meraviglia questo strudel....davvero complimentissimi

dario ha detto...

molti, molti "grazie" di cuore a tutte/i, siete gentilissimi!!!
e un caloroso benvenuto ai nuovi amici!!!!

La Galitera ha detto...

...l'ho fatto!!!! buonissimo!!!! grazie!

seri ha detto...

Complimenti per lo strudel, ci sono mille varianti. Penso che proverò a farlo anche io ciao

Federica ha detto...

ciao! ho scopiazzato la tua frolla..spero non ti spiaccia...se passi ci sono delle crostatine...non bellissime..ma buonissime!!! ciao!!